Home /Patch di aprile: Microsoft lancia la sfida ai bug

Patch di aprile: Microsoft lancia la sfida ai bug

Finalmente Microsoft ha rilasciato la patch di aprile che dovrebbe sistemare definitivamente decine di falle. Un’altra patch particolarmente delicata era già stata rilasciata nei giorni scorsi.

Una patch distribuita il secondo martedì di ogni mese, questa la nuova strategia di Microsoft per migliorare le prestazioni dei suoi dispositivi e risolvere eventualmente i bug presenti. La patch di aprile 2018 ha visto la distribuzione di update per bug di sicurezza dal livello variabile di pericolosità.

 Nel mese corrente gli aggiornamenti di sicurezza riguarderanno i seguenti prodotti software: Internet Explorer, Microsoft Edge, Microsoft Windows (tutte le versioni supportate), Microsoft Office, Microsoft Office Services e Web Apps, l’engine di scripting ChakraCore, Microsoft Malware Protection Engine, Microsoft Visual Studio, Microsoft Azure IoT SDK.
Si tratta di bollettini pensati per correggere ben 66 diversi bug di sicurezza, numero inferiore rispetto al mese di marzo ma che include anche bug critici particolarmente pericolosi; uno di questi, CVE-2018-0986, riguarda Malware Protection Engine (MPE), componente alla base di tutti i software di sicurezza Microsoft che è stato aggiornato in anticipo sul Patch Tuesday abituale propio a causa della sua pericolosità.

Per saperne di più sui nostri servizi di sicurezza informatica visita le pagine del nostro sito:

About the author

Alice

Comments (0)

New Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Talk to you

Live chat

Email Us

Good Support